Trattandosi di una tecnica costosa e laboriosa, una medesima xilografia veniva riciclata per illustrare decine di ballate diverse, conferendo alla stessa immagine significati spesso molto diversi in base al contesto. Katie Sisneros esplora questa interazione di ripetizione, contesto e significato, e traccia un parallelo coi meme odierni.

Una nuova forma di narrazione che nasce e si sviluppa grazie alle potenzialità del web: l’ipernarrazione.

Filosofi come Achille Varzi hanno provato a rispondere al dilemma dei buchi: esistono o no? Sono delle presenze o delle assenze?

Case che rappresentano strutture sociali, abitazioni a forma di animali e di ecosistemi: cosa ci insegna lo studio dell’architettura delle popolazioni artiche.

09/07/2018

Rivoluzione in Occidente

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 0

In tempi di populismo, semplificazione del discorso politico e ritorno di politiche autoritarie, autarchiche e razziste è utile cercare di capire cosa muove le coscienze: diffidenza e paura, certo, ma soprattutto l’idea che sia necessaria la difesa di un’identità culturale. Ma quale?

Dove, quando e perché nasce l’ideale di bellezza maschile tuttora in voga.

È possibile leggere la serie HBO Westworld come una parabola dello scetticismo.

La sfiducia nella scienza non è solamente un fatto ideologico, anzi, su alcuni specifici temi è essenzialmente legata al grado di religiosità.

Il terrificante serpente della Grande Norvegia, o Sea Orm, è il più famoso dei mostri marini raffigurati e descritti dall’ecclesiastico, cartografo e storico del sedicesimo secolo Olaus Magnus. Joseph Nigg, autore di Sea Monsters, esplora l’eredità iconica e letteraria del controverso serpente, dai suoi inizi nell’immaginario medievale alla moderna criptozoologia.

La galleria virtuale Greencube ospita una mostra a tema meme e propaganda. Federico Di Vita ha intervistato artisti ed esperti per capire come si evolve il rapporto tra meme e sinistra politica.

Load More