Perché vediamo raramente delle persone sorridenti nei dipinti? Nicholas Jeeves esplora la storia del sorriso, dalla Gioconda di Leonardo da Vinci alle fotografie di Alexander Gardner di Abraham Lincoln

23/04/2018

La donna surrealista

Scritto da Pubblicato in Arte, Articoli Commenti 0

La storia delle donne surrealiste, alla ricerca di un’identità artistica in un momento in cui il loro ruolo era confinato a quello di musa o di modella.

Indagando nella storia della cultura ottomana, si scopre come la fluidità sessuale sia di gran lunga precedente ai generi e le categorie che oggi diamo per scontati.

In un periodo che pare così fecondo per le riviste, come si differenzia la produzione accademica del sapere e quella “non ufficiale”?

16/04/2018

La fine di tutte le cose

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 0

Dall’immaginario del disastro ai cambiamenti climatici, la scomparsa dell’umanità è l’argomento più attuale che c’è, e se va di moda è per dei buoni motivi

13/04/2018

Le voci dentro

Scritto da Pubblicato in in libreria Commenti 0

Ognuno di noi sente le voci. In molti casi, il nostro pensiero è una sorta di conversazione che riempie la mente di tanti linguaggi: le voci della ragione, della memoria, della creatività, il dialogo interiore che ci aiuta a prendere decisioni difficili o a risolvere problemi complessi.

11/04/2018

Tutti odiano la normalità

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 2

Sembriamo esserci convinti, in massa, che la massa sia il male. Un gesto poco furbo visto che così la società scredita se stessa.

Un viaggio all’interno delle nuove correnti artistiche digitali, da The Wrong New Digital Art Biennale ai recessi più nascosti di internet, accompagnati dal collettivo di “artivisti” clusterduck.

Bennett Gilbert esplora il quaderno di Johannes de Fontana, ingegnere del XV secolo; un catalogo di invenzioni fantastiche e spesso impossibili, tra automi sputafuoco, angeli mossi da corde e il primo disegno mai realizzato di una “lanterna magica”

Il pessimismo del filosofo e scrittore norvegese Peter Wessel Zapffe, da Thomas Ligotti al nichilismo del protagonista di True Detective.

Load More