Una breve storia della masturbazione femminile, da malattia a terapia, ma sempre all’insegna del tabù.

Perché la solitudine è considerata una “piaga contemporanea”? Le cause sono da ricercare nell’individualismo economico.

Ci sono immagini e storie che attraversano i secoli, le culture e le generazioni. L’antica fiaba del Toro nero di Norvegia ricorre nell’opera di tre autori: Carducci, Tolkien e Simone Weil.

Il pittore nato ad Alessandria raccontò una società bisognosa che oggi, nonostante sia passato un secolo, è più attuale che mai.

A partire dalle idee di Seneca, Massimo Pigliucci mette a punto un vero e proprio metodo per non cedere alla rabbia e per non esserne contagiati.

Tecnologie aliene, flussi temporali invertiti, download di coscienza, zombie: come e perché si parla di resurrezione nella fantascienza.

Dall’etica al potere, fino alla depressione e l’ideologia. Francesco D’Isa fa un po’ di domande a Franco “Bifo” Berardi, in occasione dell’uscita del suo ultimo libro Futurabilità.

Jon Crabb ci parla della mania delle streghe della prima Europa moderna, e di come il concomitante aumento della xilografia di massa abbia contribuito a forgiare l’archetipo della vecchia che vola sulla scopa – con tanto di gatti e calderone – che oggi è così familiare.

Le cronosfere sono vissuti psichici ed eventi spaziotemporali dinamici, come cerchi concentrici nell’acqua. Sono diverse frequenze dello scorrere dei tempi che ci coinvolgono; se lo spaziotempo è come l’oceano, i cerchi nell’acqua sono le tracce e i diversi tempi che si dipanano e dilatano, miscelandosi e sovrapponendosi in continuazione.

28/09/2018

Cieli in contraddizione

Scritto da Pubblicato in in libreria Commenti 1

La tesi semigeocentrica di Giovanni Riccioli ci fa riflettere sulla curiosa longevità delle teorie false. Il sistema di convinzioni che le sostiene è così tenace da negare ogni palese contraddizione, o ciò che viene descritto è parzialmente vero, almeno in riferimento ad alcune proprietà della realtà che si indaga?

Load More