21/02/2018

Arte e neuroscienze

Scritto da Pubblicato in Arte, in libreria Commenti 0

Per quanto non abbiano gli stessi obiettivi, gli approcci riduzionisti degli scienziati e degli artisti presentano interessanti analogie.

19/02/2018

Lo Sgargabonzi non va in TV

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 0

Alessandro Gori, in arte lo Sgargabonzi, è un ottimo autore comico. Ma non sembra voler (o poter) diventare “mainstream”

I videogiochi sono una forma d’arte? Si direbbe di sì, giocando al remake di Shadow of the Colossus

La teoria della performatività di Judith Butler nasce dallo studio del linguaggio, ma ha implicazioni che arrivano persino agli studi cognitivi.

Il grande fantasy rinascimentale italiano: Boiardo, Ariosto e Tasso. Continua Faerie, la storia del fantasy di Edoardo Rialti.

11/02/2018

Nelle grinfie del leone

Scritto da Pubblicato in in libreria Commenti 0

Un racconto di Hamlin Garland, che negli USA inaugurò il genere post-western e iniziò a raccontare l’America profonda. In collaborazione con D editore.

09/02/2018

Il cyborg neoliberista

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 0

Le macchine si adeguano all’uomo o succede il contrario? I possibili futuri della tecnologia, da Adam Greenfield a Mark Fisher.

07/02/2018

Nostalgia ad Artefiera

Scritto da Pubblicato in Arte, Articoli Commenti 0

Siamo stati ad Artefiera e ci abbiamo trovato molta nostalgia, insieme a un quadro stupendo.

Nel 1901 Annie Besant e Charles Leadbeater scrissero “Le forme-pensiero”, un’opera strana e intrigante, fondata sulla teoria che le idee, le emozioni e persino gli eventi possano manifestarsi come “aure”. Benjamin Breen esplora queste astrazioni “sinestetiche” e si chiede in che misura abbiano influenzato il movimento modernista.

Un tempo snobbato dalla critica per essere troppo mainstream o di genere, a distanza di anni Stephen King è stato rivalutato al punto da meritarsi la corona che si è sempre arrogato.

Load More