Cosa unisce le geometrie non euclidee, l’olocausto, la matematica e i paradossi?