Dagli archivi delle Edizioni Pananti: l’artista Ottone Rosai ci racconta della morte del padre.