A chi dice di aver oggettivamente ragione si può ben obbiettare che ogni verità è una credenza. Anche questa.