Se l’ironia è rivoluzionaria, la meta-ironia può essere solo reazionaria e nichilista?