L’immaginazione visiva è essenziale per il ragionamento, i ricordi e la memoria – ma ha dei limiti.