La curiosa scalata dell’alt-right a un genere musicale che nasce scevro da connotazioni politiche.