Trattandosi di una tecnica costosa e laboriosa, una medesima xilografia veniva riciclata per illustrare decine di ballate diverse, conferendo alla stessa immagine significati spesso molto diversi in base al contesto. Katie Sisneros esplora questa interazione di ripetizione, contesto e significato, e traccia un parallelo coi meme odierni.