I confini tra cosa è religioso e cosa non lo è non sono così chiari. La storia intellettuale di Jonathan Zittell Smith e del suo maestro Mircea Eliade racconta di questa idea rivoluzionaria.