opera d’arte in breve

Hidetoshi Nagasawa, Tre cubi, installation view at Artefiera 2016 (Courtesy Sara Zanin Gallery)

Formigine, Ingresso Casa Colonica, 1988.

Tano Festa – Dal peccato originale – Eva (1968) – Smalto e acrilico su tela. La differenza tra arte pop e arte popolare, secondo Festa, è che in America si raffiguravano gli oggetti popolari americani, come barattoli e bandiere, mentre gli italiani dovevano fare i conti con Leonardo e Michelangelo. Nel vedere i colori di questo Peccato originale, si direbbe che hanno fatto i conti anche con i barattoli americani, per poter poi prendere a barattolate il proprio ingombrante

Leggi Articolo

Manzoni Piero : Senza titolo (1957) – Olio su cartone La vita non è necessariamente una dote; alcune cose sono splendide da immobili e orribili quando si animano. Gli insetti sono un buon esempio: un coleottero d’oro affascina e uno scarafaggio vivente disgusta. Manzoni ci presenta una nuova specie di insetto, geometrico e perfetto – se non fosse per una pennellata di troppo, che ricorda delle ali ronzanti. Oltre alla vita il mondo è meraviglioso, ma nella prigione di una forma vince

Leggi Articolo