Continuano le Recensioni brevissime di libri difficili: In questo episodio si va dall'antica Grecia ai primi del novecento.

> Nelle puntate precedenti


url

Orlando, di Virginia Woolf

La vita e l'amore sono difficili: genere, età o epoca storica, poco importa. Sono difficili.
Trama: Un tizio è una tizia.
Voto: ●●●●○

 

medeaMedea, di Euripide

Ci sono cose per cui si soffre così tanto, che bisogna cercarne di nuove per soffrire ancora di più.
Trama: Una donna si arrabbia.
Voto: ●●●●○

 

coverControcorrente, di J.K.Huysmans

Come saresti se amassi l'arte ma odiassi gli uomini? O se amassi dio senza crederci? Esattamente come il protagonista di Controcorrente.
Trama: Un uomo fa cose strane.
Voto: ●●●○○

 

500La Monadologia, di Gottfried Leibniz

A volte non è molto convincente (il migliore dei mondi possibili, Gottfried?) ma spesso afferra l'essenza di idee incredibili.
Trama: L'anima è lo specchio di un'universo indistruttibile.
Voto: ●●●●○

 

www.mondadoristoreLa casa dell'incesto, di Anaïs Nin

Anaïs scrive una storia su se stessa, bella e surreale, ma non sincera come i suoi diari.
Trama: Una favola triste.
Voto: ●●●○○

 


VOTI

●○○○○ La vita è troppo breve per leggerlo.
●●○○○ Da leggere se hai letto gli altri.
●●●○○ Leggilo.
●●●●○ Leggilo presto.
●●●●● Leggilo subito.

di Francesco D'Isa