edoardo rialti

I nostri consigli su cosa leggere ad agosto, che sia in spiaggia, in campeggio o in veranda.

L’emozione che suscitano le letture dell’infanzia precede qualunque posizione ideologica, politica e culturale dell’età adulta. Occorre una grande onestà intellettuale per cogliere, invece, una possibile dissonanza tra ciò che già si ama e ciò che si è giunti a credere.

Fate e incantesimi fra ‘600 e ‘700: continua Faerie, la storia del fantasy di Edoardo Rialti. In copertina: un’opera di Ivan Bilibin.

Malory, Cervantes, Spenser e il fantasy europeo rinascimentale. Continua Faerie, la storia del fantasy di Edoardo Rialti. In copertina: un’opera di Ivan Bilibin.

Il grande fantasy rinascimentale italiano: Boiardo, Ariosto e Tasso. Continua Faerie, la storia del fantasy di Edoardo Rialti.

L’ambientazione per eccellenza del fantasy è il medioevo, ma esisteva una letteratura fantasy anche NEL medioevo?

Come in ogni Storia, anzitutto va definito l’oggetto di indagine: che cosa è, dunque, il fantasy?

Da Omero a G.R.R Martin, da Ariosto a Tolkien: una storia a puntate di un genere che ha tanti detrattori quanti appassionati.

(This is the English version of “Ogni profugo è un re in esilio”.)

In Virgilio, Roma si vanta di essere fondata da un profugo che, dipendesse da molti, sarebbe stato ricacciato nella Libia di Didone. (English version here)