enrico pitzianti

I graffiti e la street art potrebbero essere un aiuto concreto alla gentrificazione. Come gestire un’attività deregolamentata, fatta da creativi mal pagati che favoriscono cambiamenti globali?

I consigli della redazione e amici su cosa leggere a Natale. Scritti da Giovanni Bitetto, Erik Boni, Andrea Cassini, Francesco D’Isa, Ilaria Gaspari, Tommaso Guariento, Gabriele Merlini, Jacopo Nacci, Roberto Paura, Enrico Pitzianti, Vanni Santoni, Andrea Daniele Signorelli ed Edoardo Rialti.

Nonostante (e contro) il dilagante puritanesimo, è necessario preservare le opere d’arte.

Le foto di graffiti che girano on line non sono solo documentazione delle opere, ma il cuore dell’opera stessa, il suo fine ultimo.

20/11/2017

A favore di chi odia

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 0

L’odio è dappertutto e vorremmo liberarcene, ma se invece ci sforzassimo di trovarne gli aspetti positivi?

Dal terrorismo alle distopie, dalla paura al disagio generalizzato, fino alla ferocia e al risentimento. Dietro mille facce il nemico è sempre lo stesso ed è invincibile perché non ha movente

Come mai si è passati dal writing a una nuova forma di pittura murale?

Cosa hanno in comune la decadenza dell’Occidente e quella di Myspace?

Agosto per L’Indiscreto sarà un mese in cui la redazione rallenta la scrittura per mettersi a leggere. Solo per questo mese, infatti, vi proporremo narrativa e racconti – per tornare a parlare di tutto il resto da settembre. Come prova di buona fede, qui sotto abbiamo unito le idee in questo articolo collettivo  con i consigli di letture per l’estate messi in fila, e spiegati, da alcuni amici e autori

Leggi Articolo

21/06/2017

Dove sei, maturità?

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 1

Sarà il giovanilismo, internet, il laicismo o la sparizione della religione, ma abbiamo smesso di perseguire la maturità, quella vera. È ora di ricominciare.