enrico pitzianti
20/11/2017

A favore di chi odia

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 0

L’odio è dappertutto e vorremmo liberarcene, ma se invece ci sforzassimo di trovarne gli aspetti positivi?

Dal terrorismo alle distopie, dalla paura al disagio generalizzato, fino alla ferocia e al risentimento. Dietro mille facce il nemico è sempre lo stesso ed è invincibile perché non ha movente

Come mai si è passati dal writing a una nuova forma di pittura murale?

Cosa hanno in comune la decadenza dell’Occidente e quella di Myspace?

Agosto per L’Indiscreto sarà un mese in cui la redazione rallenta la scrittura per mettersi a leggere. Solo per questo mese, infatti, vi proporremo narrativa e racconti – per tornare a parlare di tutto il resto da settembre. Come prova di buona fede, qui sotto abbiamo unito le idee in questo articolo collettivo  con i consigli di letture per l’estate messi in fila, e spiegati, da alcuni amici e autori

Leggi Articolo

21/06/2017

Dove sei, maturità?

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 1

Sarà il giovanilismo, internet, il laicismo o la sparizione della religione, ma abbiamo smesso di perseguire la maturità, quella vera. È ora di ricominciare.

07/06/2017

Benvenuta, panarchia

Scritto da Pubblicato in Articoli Commenti 2

Si parla di una strana idea politica, quella di poter scegliere qualsiasi forma di governo a prescindere dal territorio

Appropriarsi di elementi di culture lontane dalla propria è problematico perché può essere irrispettoso. Ma non c’è una soluzione, soprattutto in epoca di globalizzazione degli stili.

Internet è molto più di un mezzo di comunicazione: è un sistema che plasma quel che circola al suo interno. E anche l’arte ne è stata investita.

  L’arte è una categoria così ampia che per comprenderla dobbiamo basarci sul contesto in cui esiste. Ma come si fa a capire questo contesto in uno spazio come la rete, dove tempi e spazi sono inafferrabili? Dove sta, allora, l’arte?