francesco d’isa

La tesi che sia meglio non essere mai nati ha illustri precursori, da Sofocle a Leopardi, fino a Schopenhauer e Cioran. Ma oggi il pessimismo, in nuove e sfaccettate forme che vanno dall’antinatalismo al ritorno del nichilismo, gode di nuova linfa e torna prepotentemente a influenzare pensatori e filosofi. Francesco D’Isa conversa col filosofo David Benatar, che ha portato questa tesi alle sue estreme conseguenze.

Sei interventi sul concetto di “Novo Sconcertante Italico”. Un nuovo genere letterario o una moda passeggera?

Dall’etica al potere, fino alla depressione e l’ideologia. Francesco D’Isa fa un po’ di domande a Franco “Bifo” Berardi, in occasione dell’uscita del suo ultimo libro Futurabilità.

I nostri consigli su cosa leggere ad agosto, che sia in spiaggia, in campeggio o in veranda.

È possibile leggere la serie HBO Westworld come una parabola dello scetticismo.

26/02/2018

La vita fa schifo?

Scritto da Pubblicato in Saggistica Commenti 0

È ora di prendere in considerazione la domanda più importante: un percorso da Ligotti a Buddha, da Nietzsche ad Alan Moore.

I consigli della redazione e amici su cosa leggere a Natale. Scritti da Giovanni Bitetto, Erik Boni, Andrea Cassini, Francesco D’Isa, Ilaria Gaspari, Tommaso Guariento, Gabriele Merlini, Jacopo Nacci, Roberto Paura, Enrico Pitzianti, Vanni Santoni, Andrea Daniele Signorelli ed Edoardo Rialti.

Rifiutare le opere di artisti immorali? Attribuire l’etica dell’autore alle sue opere? Boicottare artisti morti? Sono solo alcune delle domande che ci poniamo, ma che spesso hanno poco fondamento.

25/10/2017

Perché sei maschilista

Scritto da Pubblicato in Femminismi Commenti 21

Se i #metoo e le attrici del caso Weinstein ti irritano senza sapere perché, il motivo potrebbe essere che non vuoi rinunciare al potere che hai inconsapevolmente ereditato.

A chi dice di aver oggettivamente ragione si può ben obbiettare che ogni verità è una credenza. Anche questa.