islam

Scritto in Inghilterra contemporaneamente ai romanzi di Jane Austen, il diario di Salih è un testamento dimenticato e un salutare ricordo dell’incontro tra europei e musulmani agli albori dell’era moderna.

Continuano le Recensioni brevissime di libri difficili. In questo episodio Gombrowicz, Islam e Tibet.

Secondo Peirce la religione aiuta ad affrontare l’inevitabile vuoto dell’esistenza con un po’ di ottimismo, ma è davvero tutto qui? E ne giustifica gli effetti collaterali?

Quanto è islamico il terrorismo islamico? Un’analisi sulla comunicazione del terrore, di Enrico Pitzianti.

Il fondamentalismo religioso è indubbiamente uno dei temi più caldi nel mondo occidentale. È intimamente connesso all’emergenza sociopolitica dei migranti, solleva dibattiti legati al controllo statale e alla libertà del cittadino, si lega allo spettro inconscio del rifiuto della diversità.