Hark! A Vagrant – Karl Heinrich Ulrichs

“Hark! A Vagrant” è un celebre webcomic dell’artista canadese Kate Beaton, che ci ha gentilmente concesso la possibilità di tradurre e presentare il suo lavoro al pubblico italiano.


(Gli altri episodi sono qui)

unnamed

Nota dell’autrice: Ecco un fumetto su un uomo che ammiro molto! Karl Heinrich Ulrichs è stato un pioniere dei diritti LGBT e forse la prima persona a parlare pubblicamente in loro favore, cosa che fece a Monaco nel 1867. L’ultima foto è del luogo in cui pronunciò il suo discorso. Usò la parola “Urning” per gli uomini gay, una parola che aveva coniato lui visto che persino il termine “omosessuale” non era stato ancora inventato (sarebbe successo poco dopo)


Kate Beaton è nata in Nova Scotia, ha preso una laurea in Storia nel New Brunswick, ha finito di pagarla in Alberta, ha lavorato in un museo in British Columbia, si è spostata in Ontario per disegnare, poi ad Halifax e a New York, e poi di nuovo a Toronto. Forse andrà sulla Luna.
Federico Salvan vive a Roma, studia Lettere e ha 25 anni, la maggior parte dei quali passati a leggere fumetti e guardare cartoni animati. Ora ne parla su MangaForever.net e con chiunque si fermi ad ascoltarlo per più di due minuti.”
(c) Kate Beaton, traduzione italiana ed editing di Federico Salvan.

0 comments on “Hark! A Vagrant – Karl Heinrich Ulrichs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *