Recensioni brevissime di libri difficili #10

Continuano le Recensioni brevissime di libri difficili. In questo episodio i frammenti di tre filosofi antichissimi, lo Yoga Sutra e Rudolf Steiner.

> Nelle puntate precedenti

anassimandroFrammenti, di Anassimene

Uno dei primi filosofi greci. A volte pensa cose strane e a volte pensa come noi.
Trama: Tutto è aria.
Voto: ●●●○○

 

220px-AnaximenesFrammenti, di Anassimandro

Uno dei primi filosofi greci. A volte pensa come noi e a volte meglio di noi.
Trama: Tutto è infinito.
Voto: ●●●●○

 

AnassagoraFrammenti, di Anassagora

Uno dei primi filosofi greci. – e dei migliori fisici di tutti i tempi, che ha “scoperto” gli atomi solo con la logica e l’immaginazione.
Trama: Tutto è atomi.
Voto: ●●●●○

 

the_yoga_sutras_of_patanjali_an_analysis_of_the_ide469Yoga Sutra, di Patanjali

Secondo questo testo lo Yoga mira alla consapevolezza e alla fuga dalla consapevolezza – essere in forma e avere dei superpoteri sono effetti collaterali.
Trama: Distaccati da te stesso.
Voto: ●●●●○

i-mistici-libro-82990I Mistici, di Rudolf Steiner

Un riassunto buono ma molto parziale del pensiero di molti mistici.
Trama: I mistici sono fighi se sono d’accordo con loro.
Voto: ●●●○○

 


VOTI

●○○○○ La vita è troppo breve per leggerlo.
●●○○○ Da leggere se hai letto gli altri.
●●●○○ Leggilo.
●●●●○ Leggilo presto.
●●●●● Leggilo subito.

di Francesco D’Isa