Recensioni brevissime di libri difficili #7

Continuano le Recensioni brevissime di libri difficili. In questo episodio un po’ di tutto: religione, filosofia, neuroscienze, mogli, cappelli e Bartleby.

> Nelle puntate precedenti


sutra-del-loto_51644Sutra del Loto, di AA.VV.

Un Buddha laser spiega a miriadi di santi e divinità com’è che funzionano davvero le cose.
Trama: Buddha lo sa.
Voto: ●●●●○

 

3824-il-simposioSimposio, di Platone.

“Love will not tear us apart.”
Trama: Dei greci si ubriacano e parlano d’amore.
Voto: ●●●●○

 

247px-Spinoza_EthicaEtica, di Baruch Spinoza.

Dimostrare l’esistenza di dio con delle formule geometriche a volte sembra molto sbagliato e a volte molto giusto; dimostra poco ma qualcosa mostra.
Trama: Dio esiste ed è tutto.
Voto: ●●●●○

 

arton15662Bartebly lo scrivano, di Herman Melville.

È davvero così assurdo dire di no?
Trama: Bartebly preferirebbe di no.
Voto: ●●●●○

 

thumb_book-luomo-che-scambio-sua-moglie-per-un-cappello_2.330x330_q95L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello, di Oliver Sacks.

Se pensi che quel che credi sia vero davvero, leggi questo libro.
Trama: Un uomo scambia la moglie per un cappello.
Voto: ●●●○○

 


 

VOTI

●○○○○ La vita è troppo breve per leggerlo.
●●○○○ Da leggere se hai letto gli altri.
●●●○○ Leggilo.
●●●●○ Leggilo presto.
●●●●● Leggilo subito.

di Francesco D’Isa