Recensioni brevissime di libri difficili

Qua si parla in breve di libri difficili.
Qua si parla in breve di libri difficili.

Arrivano su L’INDISCRETO le Recensioni brevissime di libri difficili che ho pubblicato irregolarmente su il Post. Ho smesso perché non avevo più tempo e ho ricominciato perché vengo pagato per farlo. Per celebrare la cosa,  in questo episodio presenterò: tre libri che parlano di sesso in modo strano, tre classici che mi sono piaciuti e uno no.


 

batailleStoria dell’occhio di Georges Bataille.

Esistiamo perché ci sono gli altri e smettiamo di esistere perché facciamo sesso con altri: arrivare a Dio usando il sesso è come avere un occhio nella…

Trama: Sesso.
Voto: ●●●○○

eaa35838ff138ed8f8148b5e942fdda7Vita Sexualis di Ogai Mori.

Un’autobiografia erotica che finisce (quasi) prima che cominci il sesso. L’educazione erotica di un giapponese dei primi del novecento serba in sé il segreto del comportamento sessuale del giapponese contemporaneo.

Trama: La vita sessuale di un tizio che non fa sesso.
Voto: ●●●○○

urlIl diavolo in corpo di Raymond Radiguet

Conoscere l’amore non significa saper amare. A 17 anni l’autore sapeva tutto sull’amore pur comportandosi come un diciassettenne. A 19 ha scritto questo romanzo e a 20 è morto.

Trama: Una donna sposata e un ragazzo si innamorano.
Voto: ●●●○○

diario-i_1931-1934_anais-nin_libro-OAFI637Diario (Vol. I) di Anaïs Nin

Anaïs vuole essere la donna ideale di qualunque genio e ci riesce. Nel frattempo, scrive un diario in cui dice la verità.

Plot: Anaïs ha dei seri problemi col padre.
Rating: ●●●●○

82136y-IHEA1RT7Gente di Dublino di James Joyce.

In questi racconti non succede nulla, ma si ha comunque la sensazione che sia successo qualcosa – qualcosa di terribile.

Trama: Gente che fa roba a Dublino.
Voto: ●●●●●

url-1Paura e tremore di Søren Kierkegaard.

Isacco è il più grande (e il più strano) degli eroi, perché riesce a credere nell’assurdo.

Trama: Perché lo hai fatto, Isacco?
Voto: ●●●●○

imagesGitanjali di Rabindranath Tagore.

Tagore è un grand’uomo, fa parte di una tradizione meravigliosa, probabilmente la sua poesia si perde nella traduzione – ma resta terribilmente noioso.

Plot: Tagore ama dio.
Rating: ●●○○○


VOTI

●○○○○ La vita è troppo breve per leggerlo.
●●○○○ Da leggere se hai letto gli altri.
●●●○○ Leggilo.
●●●●○ Leggilo presto.
●●●●● Leggilo subito.

2 comments on “Recensioni brevissime di libri difficili

  1. Ma nessuno è Leggilo subito?

Comments are closed.